Professioni: Inarcassa, stimato avanzo 352 milioni nel 2021

E 1 miliardo entrate contributive; Santoro, tutelare professioni

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 27 NOV - "Le previsioni del budget 2021, approvato dal Comitato nazionale dei delegati di Inarcassa (Ente di previdenza degli ingegneri e degli architetti) stimano per il prossimo anno un flusso di entrate contributive superiore ad un miliardo di euro e un avanzo economico di circa 352 milioni, nonostante l'impatto negativo della crisi epidemiologica da Covid-19", tuttavia, osserva il presidente Giuseppe Santoro, "l'emergenza che stiamo vivendo ha acuito i temi sui quali la libera professione dibatte oramai da anni: tra questi la rivoluzione digitale e la trasformazione del mondo del lavoro, la bassa crescita strutturale, il calo reddituale, il 'gap' generazionale e di genere. L'esigenza di misure a tutela della professione, adeguate e lungimiranti, è oramai improcrastinabile", sottolinea. Quanto, poi, agli altri dati nel documento appena varato dai vertici di Inarcassa, si stimano "circa 169.000 iscritti e 42.000 pensioni in erogazione a fine 2021". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie