Foto intime di minori sulle chat, nei guai tre ragazzini

Sassari, Polizia postale identifica tre 14enni

(ANSA) - SASSARI, 25 NOV - Hanno rubato e diffuso su Whatsapp video e foto intime di una 14enne e del suo ex fidanzatino. Tre minori di età compresa tra i 14 e i 15 anni sono stati denunciati dalla Polizia postale di Sassari per detenzione e diffusione di materiale pedopornografico.
    Le indagini sono partite dalla denuncia della madre della vittima. La ragazza, ricevuti su Whatsapp video e foto che la ritraevano in atteggiamenti intimi con un coetaneo, ha spiegato ai poliziotti che erano stati ripresi col suo consenso dall'allora fidanzato. L'attività investigativa, coordinata dalla Procura dei minori di Sassari, ha permesso di individuare uno dei ragazzini che aveva diffuso i file, di perquisire l'abitazione in cui vive e accertare che foto e video erano stati rubati dallo smartphone dell'ex fidanzatino della 14enne per essere inviati ad amici e conoscenti.
    Sono emersi indizi a carico di altri due minori, colpevoli di aver diffuso le immagini in altre chat. Ad altri sei adolescenti, interrogati e coinvolti a vario titolo nella vicenda, sono stati sequestrati i cellulari. L'ex fidanzato della 14enne è risultato estraneo ai fatti. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie