Mercato dell'usato, nell'Isola guadagno pro capite 1258 euro

Sardegna nella top 10 del risparmio di C02

(ANSA) - CAGLIARI, 22 DIC - Nel 2019 il mercato dell'usato in Sardegna ha portato a un guadagno medio pro capite di 1.258 euro all'anno. È un valore più alto della media nazionale, 1.087 euro: l'isola è al terzo posto in Italia. È il risultato di una ricerca dell'Osservatorio Second Hand Economy condotto da Doxa per Subito.
    Lo studio rivela anche che nel 2019 sono stati venduti solo su Subito oltre 20 milioni di oggetti, che hanno generato un risparmio di 7,25 milioni di tonnellate di CO2. La Sardegna si posiziona come decima regione più green d'Italia con oltre 250.000 tonnellate di CO2 risparmiate (253.111), il 3,5% del totale italiano.
    Comprando e vendendo usato - spiega il report - non si evitano solamente le emissioni di anidride carbonica ma anche l'utilizzo di materie prime come plastica, alluminio e acciaio.
    Nel 2019, la compravendita su Subito in Sardegna ha fatto risparmiare così 100.436 tonnellate di acciaio, 9.658 tonnellate di alluminio e infine 15.006 tonnellate di plastica. Nell'isola sono state risparmiate oltre 250mila tonnellate di CO2 ed è stata azzerata l'impronta ambientale di più di 34.600 sardi.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie