Iata,domanda -14,1%,peggio 11 settembre

A febbraio. De Juniac, è la più grande crisi per il settore

(ANSA) - ROMA, 2 APR - Il traffico passeggeri del trasporto aereo ha segnato a febbraio un calo del 14,1% rispetto all'anno precedente. Lo rende noto la Iata, precisando che si tratta del calo più ampio dall'11 settembre e riflette il forte calo della domanda interna in Cina e del traffico internazionale da e per l'Asia-Pacifico per l'epidemia del coronavirus. "Senza dubbio, questa è la più grande crisi che il settore abbia mai fronteggiato", afferma il direttore generale e ceo della Iata Alexandre de Juniac.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie