Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina importa 3,85 mld mc gas da Russia attraverso East-Route

Il gasdotto (3.000 km in Russia, 5.100 in Cina) compie un anno

(ANSA-XINHUA) - HARBIN, 02 DIC - La Cina ha importato dalla Russia 3,85 miliardi di metri cubi di gas naturale nell'ultimo anno attraverso il gasdotto "East-Route". Lo hanno reso noto oggi le autorità locali cinesi.
    L'infrastruttura a cavallo della frontiera, che prevede una sezione di 3.000 chilometri in territorio russo e un tratto di 5.111 chilometri in Cina, ha celebrato oggi il primo anniversario dell'entrata in funzione, avvenuta ufficialmente il 2 dicembre 2019.
    Entrando in Cina attraverso la città di confine di Heihe e attraversando nove regioni di livello provinciale, il gasdotto è collegato alle reti di gas esistenti nel Paese.
    "Finora, il gas naturale importato attraverso il gasdotto è stato distribuito a zone come Pechino, Tianjin e lo Heilongjiang ed è di grande importanza per ottimizzare la struttura energetica cinese e stimolare la crescita economica lungo il suo percorso", ha spiegato Liu Wubin, un funzionario di una filiale della China Oil & Gas Piping Network Corporation.
    L'opera dovrebbe aumentare la propria fornitura fino a 38 miliardi di metri cubi di gas all'anno, in base a un contratto trentennale del valore di 400 miliardi di dollari firmato nel maggio 2014 tra la China National Petroleum Corp e il colosso energetico russo Gazprom. (ANSA-XINHUA).
   

        Responsabilità editoriale Xinhua.

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie