Francia: approvata la legge su bioetica

Deputati aprono procreazione assistita anche a coppie lesbiche

(ANSA) - PARIGI, 15 OTT - Via libera dell'Assemblea Nazionale francese al vasto progetto di legge sulla bioetica, che contiene tra le misure più importanti l'estensione della Procreazione medicalmente assistita (Pma) a tutte le donne, incluse single e coppie lesbiche. Il testo di legge è stato adottato dopo circa 80 ore di intensi dibattiti, con 359 voti a favore, 114 contrari e 72 astenuti, suscitando gli applausi della maggioranza. Dopo il via libera dei deputati, deve ora passare al vaglio del Senato, probabilmente a gennaio.
    Attualmente, in Francia, la Pma rimborsata dallo Stato era consentita solo per le coppie etero, di qui la volontà di estendere questo diritto. Ma la destra è contraria, con i Republicains che denunciano una "Pma senza padre". Opposto anche il Rassemblement National di Marine Le Pen. E c'è pure chi teme una sorta di "effetto domino", che in prospettiva porterà a legalizzare la cosiddetta Gpa, la gestazione per altri (o surrogazione di maternità), talvolta impropriamente definita 'utero in affitto'.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA