Johnson difende Cummings dagli attacchi

'Gran Bretagna pronta per la fase due'

(ANSA) - ROMA, 24 MAG - Il consigliere Dominic Cummings "ha agito nel rispetto delle regole" nello spostarsi a Durham: lo ha detto il premier britannico Boris Johnson nell'aprire la sua conferenza stampa davanti a Downing street, andando subito al punto alle richieste da più parti che chiedono la testa di Cummings. Johnson ha detto di comprendere i problemi di un genitore e di un marito, affermando che Cummings "ha solo seguito gli istinti di un padre".
    Johnson ha detto che la Gran Bretagna è pronta per entrare nella 'fase due', allentando alcune delle misure di lockdown, prevedendo anche la riapertura d alcune scuole, ma non tutte, dal primo giugno. Una riapertura che dovrà esser 'cauta' e riguarderà le classi elementari e primarie, ma non le secondarie. Il primo ministro ha detto che nelle ultime 24 ore ci sono stati 118 morti, che portano il totale dei decessi nel Regno Unito a 36.793.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie