L' esercito di Damasco entra a Manbij

Intanto gli americani completano ritiro dal sud di Kobane

(ANSAmed) - BEIRUT, 14 OTT - Le truppe governative siriane sono entrate nella città contesa di Manbij a ovest del fiume Eufrate. Lo riferisce la tv di Stato siriana citando un comunicato dell'esercito di Damasco. Manbij è da anni al centro di una disputa tra forze arabe e curde, eserciti turco, americano e russo. E' il punto di passaggio nel nord della Siria tra la regione di Aleppo e quella di Raqqa. Intanto le forze speciali americane si sono ritirate dalla loro postazione a sud di Kobane, dove si trovavano a difesa delle milizie curde dall'offensiva turca nel nord-est della Siria. Lo riferisce la Cnn turca. Nell'area potrebbero però giungere nelle prossime ore le forze armate di Damasco, cui i curdi hanno chiesto protezione da Ankara.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA