Primopiano

Onu: sos Libia. Conte: 'Italia in prima linea'

Europa.

L'alternativa a una Libia di pace e prosperità "è orribile", e  "temo un bagno di sangue a Tripoli e un grande movimento migratorio", ha dichiarato l'inviato speciale Onu per la Libia, Ghassan Salamé. Conte conferma il deciso sostegno all'Onu e ricorda che "non serve fare i primi della classe", in riferimento ai troppi che pensano di fare da soli nel drammatico conflitto


Scambio di detenuti eccellenti tra Stati Uniti e Iran

Medio Oriente.

Il ricercatore cinese-americano Xiyue Wang è stato liberato dalle autorità iraniane in cambio della scarcerazione dello scienziato detenuto negli Usa, Massoud Soleimani, già sul volo di rientro in patria.

 (ANSA)




Francia, incidenti durante lo sciopero

Europa.

Altra giornata senza trasporti in Francia, la terza di seguito, con il sindacato che lancia la prova di forza contro il governo e chiama tutti a un'ulteriore intensificazione della mobilitazione.

 (ANSA)




Protagonisti



Zoom
















Edizioni Internazionali




ANSA Foto


ANSA Magazine