M5S, da vertici Whirlpool scelta empia

La cessione del ramo d'azienda è in sfregio agli accordi

(ANSA) - ROMA, 20 SET - "E' davvero vergognosa ed empia la scelta dei vertici di Whirlpool di ufficializzare la cessione del ramo d'azienda in sfregio agli accordi presi nell'ottobre scorso al ministero dello Sviluppo Economico". Lo dichiarano in una nota i senatori M5s della commissione Industria e Commercio.
    "Dopo il lauto pacchetto di sostegni sui quali ci si era accordati - spiegano - l'azienda ha deciso di voler giocare con le vite dei lavoratori. E' sacrosanta la scelta del ministro Patuanelli di voler interrompere un tavolo che la stessa Whirlpool ha deciso di ribaltare con uno scellerato diktat. I lavoratori del sito napoletano dopo centinaia di notti insonni non meritano di vedere il loro futuro appeso a dei freddi grafici numerici. Come M5s lotteremo fino all'ultimo per far sì che Whirlpool possa tornare sui suoi passi".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA