Mercato: Scamacca e Milik rebus Juve, Milan su Kabak

Fiorentina pensa a Traoré e Caicedo, Roma problemi per Montiel

Frenata del Milan sul calciomercato. Mohamed SIMAKAN, difensore dello Strasburgo e primo obiettivo per rinforzare il reparto arretrato di Pioli, dovrà rimanere lontano dal campo per due mesi, in quanto dovrà operarsi a un ginocchio dopo l'infortunio che ha riportato nel corso dell'ultimo turno di campionato. Ora l'alternativa è Ozan KABAK dello Schalke 04, visto che il club tedesco sarebbe disponibile ad abbassare le richieste. Altrimenti la dirigenza rossonera andrà su Fikayo TOMORI del Chelsea che i Blues potrebbero liberare in prestito. Per il rinforzo in avanti c'è un'idea PAVOLETTI, ma per ora non c'è trattativa con il Cagliari.
    La Juventus continua a cercare una quarta punta, e l'obiettivo primario è diventato SCAMACCA, nonostante il Sassuolo, proprietario del cartellino, per bocca dell'ad Giovanni Carnevali, abbia ribadito che la società emiliana (che ha ceduto Federico RICCI al Monza) non intende privarsi del centravanti attualmente in prestito al Genoa. Oltretutto, sarebbe perplesso lo stesso Scamacca, perché alla Juve troverebbe poco spazio. Così i bianconeri potrebbero tronare su Graziano PELLE', di rientro dalla Cina e che interessa anche all'Inter (a cui si è offerto EDER, ex nerazzurro in uscita dallo Jiangsu Suning).
    La Fiorentina guarda al futuro e pensa all'attaccante dell'Ajax Lassina TRAORE', classe 2001 che si è già messo in mostra nella Eeredivisie e in Europa. Oltretutto il club di Amsterdam ha già in pugno il sostituto, il ventenne bomber del San Paolo BRENNER. Per l'immediato la Viola farà un altro tentativo per CAICEDO, anche se la Lazio sembra intenzionata a non cedere la punta originaria dell'Ecuador. Sul fronte del milanista Andrea CONTI, la dirigenza gigliata e l'agente hanno rinviato ai prossimi giorni l'incontro che avevano in programma.
    La Roma sembrava aver chiuso la trattativa per Gonzalo MONTIEL, esterno del River Plate, ma adesso a Buenos Aires dicono che il giocatore sta per rinnovare il contratto con il suo attuale club. L'offerta dei giallorossi di 7 milioni di euro rimane comunque valida. Alla Roma è tornato ad offrirsi, tramite alcuni intermediari, EL SHAARAWY, il problema è l'entità dell'ingaggio.
    Il Genoa sembra intenzionato a riportare in Liguria Krzysztof PIATEK ma la trattativa con l'Hertha per il prestito del polacco per ora è in salita. E a proposito di Polonia, il presidente della federcalcio di quel paese, l'ex juventino e romanista Zibì Boniek ha invitato gli agenti del giocatore a trovare una soluzione con il Napoli per sbloccare la situazione. Sullo sfondo rimane la Juve, pronta a prendere il bomber a giugno, e a parametro zero. Intanto il presidente del Verona, Maurizio Setti, ha ammesso che il discorso con il Napoli per Mattia ZACCAGNI è a buon punto: in ognio caso il ragazzo rimarrebbe in gialloblù fino a giugno. Sempre il Verona, ha chiesto CARLES PEREZ alla Roma, ma la proposta veneta non convince i giallorossi. 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie