Annullato il Rally d'Australia

A causa incendi devastanti. Ogier, vicino a persone coinvolte

(ANSA) - ROMA, 12 NOV - Gli organizzatori del Rally di Australia sono stati costretti ad annullare l'evento a causa dei devastanti incendi che stanno colpendo la regione del Nuovo Galles del Sud, vicino ai tracciati delle prove speciali.
    Inizialmente gli organizzatori avevano valutato l'ipotesi di confermare la gara del Mondiale di rally Wrc riducendo in maniera significativa il percorso ma, viste le condizioni che non accennano a migliorare, martedì pomeriggio (ora locale di Coffs Harbour) hanno deciso di annullare la gara. Da qualche giorno lo Stato del Nuovo Galles del Sud è infatti vittima di violenti incendi.
    ''Sono ovviamente dispiaciuto che la manifestazione sia stata annullata - ha detto Sébastien Ogier, pilota del Citroën Total WRT - ma non c'erano altre opzioni. Speravo di concludere la stagione con un buon risultato, ma ci sono chiaramente altre priorità al momento, e sono sinceramente vicino alle tante persone coinvolte in questa terribile situazione''.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA