Nba, Davis e Lebron James fanno valore i Lakers

Belinelli decisivo con gli Spurs, bene anche Galllinari

Il ritorno al successo degli Spurs e l'ennesima dimostrazione di forza dei Lakers di Lebron James e Anthony Davis sono le note principali del turno di questa notte in Nba, che ha anche registrato la facile vittoria della capolista Milwaukee sui Clippers.
    La vittoria del team di San Antonio sui Kings, dopo una lunga serie di ko, porta la firma di Marco Belinelli, autore del canestro decisivo a 4 secondi dalla sirena, che ha portato le squadre al supplementare dove poi gli Spurs si sono imposti per 105-104.
    Nella sfida clou della notte fra Lakers e Portland non c'è stata storia, i californiani si sono imposti per 136-113, grazie anche ai 39 punti di Davis e ai 31 di James, opaca invece la prova di Carmelo Anthony fermo a 15 punti.
    Il solito Giannis Antetokounmpo ha guidato i Bucks (con un personale di 27 punti e 11 rimbalzi) al successo sui Clippers 119-91 Bene anche i Thunder di Danilo Gallinari, vittoriosi ai supplementari per 139-127 su Minnesota, con l'azzurro che ha firmato 21 punti.
    Nelle altre gare, da segnalare la vittoria di Golden State, ultima in classifica a ovest, su Chicago per 100-98, il ko dei Cavs con Orlando per 93-87, e il successo di Boston su Denver per 108-95.
    In classifica, a est dominio assoluto dei Bucks, seguiti da Boston e Miami; a ovest sono in vetta i Lakers, poi Dallas e Denver. 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie