Basket: Nba; Utah piega anche Clippers e vola in classifica

Phila torna al successo dopo 3 ko di fila

(ANSA) - ROMA, 18 FEB - Utah Jazz vince in casa dei Los Angeles Clippers e consolida la sua posizione al comando della Western Conference. Ma soprattutto ribadisce che questo è il suo anno buono. Nel turno di questa notte in Nba, spicca la debacle casalinga dei californiani, lanciati all'inseguimento della vetta a ovest. Uno stop che non smuove i Clippers dal terzo posto, dietro a Utah e ai Lakers, ma ne ridimensiona le velleità. Utah ha vinto per 114-96, con la doppia doppia di Rudy Gobert (23 punti e ben 20 rimbalzi) e i 24 punti di Donovan Mitchell e si conferma la squadra da battere in questa stagione.
    Tornano a sorridere i Sixers, che dopo tre sconfitte consecutive rialzano la testa e battono i non irresistibili Rockets per 118-113, vera boccata d'ossigeno per la capolista della Eastern Conference che attraversa un periodo non troppo brillante.
    Protagonista il ritrovato Joel Embiid, per lui doppia doppia da 31 punti e 11 rimbalzi.
    Nelle altre sfide di questo turno, bella vittoria di Portland sui Pelicans per 126-124, partita spettacolare con ben 43 punti messi a segno da Damian Lillard.
    Tornano a vincere anche gli Hawks di Danilo Gallinari (9 punti): dopo 4 ko di seguito, la formazione di Atlanta ha trovato il successo in casa dei Celtics per 122-114, trascinata dai 40 punti di Trae Young.
    In classifica, a est c'è al comando Philadelphia, seguita dai Nets; a ovest c'è Utah Jazz, poi i Lakers. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie