Fb: internet è cambiato, servono regole

Nick Clegg, ridimensionare big tecnologia non giova a Ue

(ANSA) - ROMA, 21 GEN - "Facebook è consapevole delle proprie responsabilità e dei propri errori. Vogliamo collaborare con l'Ue e i governi del mondo su privacy, portabilità dei dati, linguaggio d'odio e integrità nella comunicazione politica.
    Internet è entrato in una nuova fase, servono nuove regole. Sono un tecno-ottimista, credo che la tecnologia possa rendere il mondo migliore". Lo ha detto Nick Clegg, responsabile della Comunicazione di Facebook, ex vicepremier inglese nel governo di David Cameron, in un intervento alla Luiss di Roma.
    "Pur comprendendo l'impulso politico dei decisori europei sulle società tecnologiche Usa, questi dovrebbero capire che il ridimensionamento della Silicon Valley non è una ricetta per il successo delle aziende europee": lo ha detto Nick Clegg, responsabile comunicazione di Facebook, in un intervento alla Luiss di Roma. "Il prossimo Google o Alibaba potrebbe nascere in Europa se ci sono le condizioni per le aziende tecnologiche di prosperare", ha aggiunto.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie