Papa a famiglie, non perdiamo speranza

Entra nelle case con video,'momento difficilissimo,sono con voi'

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 3 APR - "È un momento difficile per tutti. Per molti, difficilissimo. Il Papa lo sa e, con queste parole, vuole dire a tutti la sua vicinanza e il suo affetto": lo dice Francesco in un videomessaggio alle famiglie italiane e del mondo. Il Papa invita tutti alla speranza perché "la speranza non delude". Un nuovo gesto del pontefice per consolare quanti vedono la vita stravolta: decide di 'entrare' nelle case con un video. Il pensiero è per i malati ma anche per gli "eroi di tutti i giorni", i medici e i sanitari che li curano. Ma lo sguardo del pontefice è anche per coloro che si ritrovano in "ristrettezze economiche e sono preoccupati per il lavoro e il futuro", per i senza dimora, per i carcerati.
    "Questa sera ho la possibilità di entrare nelle vostre case - dice Papa Francesco - in un modo diverso dal solito". E sarà "davvero insolita" anche la Settimana Santa che porta alla Pasqua e alla "speranza di un tempo migliore, in cui essere migliori noi, finalmente liberati dal male e da questa pandemia".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie