08:50

Iraq: attaccata base militare nell'ovest

Colpita da almeno 10 razzi, ospita truppe statunitensi

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BAGDAD, 03 MAR - Almeno dieci razzi hanno colpito oggi una base militare che ospita truppe statunitensi nell'Iraq occidentale: lo hanno reso noto fonti della sicurezza irachene e occidentali. L'attacco giunge a due giorni dalla storica visita di Papa Francesco nel Paese. "Le forze di sicurezza irachene sono a capo delle indagini", ha scritto su Twitter il colonnello Wayne Marotto, portavoce americano della coalizione internazionale anti-jihadista. Non si hanno notizie per ora di feriti o vittime. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

08:43

Navalny: Mosca, risposta sanzioni Usa anche non simmetrica

Ha detto la portavoce del ministero degli Esteri

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MOSCA, 03 MAR - La Russia risponderà alle nuove sanzioni Usa per il caso Navalny "in base al principio di reciprocità", ma la reazione "non sarà necessariamente simmetrica": lo ha affermato la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, ripresa dall'agenzia Interfax.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

08:15

Scuola: da lunedì per 6 mln studenti possibile dad

Elaborazioni Tuttoscuola su conseguenze del nuovo Dpcm

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 03 MAR - Da lunedì 8 marzo oltre 6 milioni di studenti potrebbero seguire le lezioni da casa, se i governatori regionali disporranno la sospensione delle attività in presenza dove vi siano più di 250 contagi settimanali ogni 100mila abitanti. E' la conseguenza di quanto disposto dal nuovo Dpcm in vigore dal prossimo 6 marzo.
    La proiezione del numero di alunni costretti alla didattica a distanza, la fa la rivista specializzata Tuttoscuola e potrebbe portare quindi a un raddoppio rispetto agli oltre 3 milioni di alunni che dallo scorso 1° marzo risultano in DaD. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


06:30

Mani di Cosa nostra su scommesse online, 336 indagati

Blitz Gdf Catania e Scico. Ordinanza per 23, sequestrati 80 mln

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - CATANIA, 03 MAR - Una maxi operazione della GdF è in corso contro l'infiltrazione di Cosa nostra nelle scommesse illegali online. I militari, con il supporto dello Scico di Roma, stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 23 indagati in Sicilia, Emilia Romagna, Puglia, Germania, Polonia e Malta. I reati ipotizzati dalla Dda sono esercizio abusivo di gioco e scommesse, evasione fiscale, truffa aggravata e autoriciclaggio con l'aggravante di avere favorito l'associazione mafiosa Santapaola-Ercolano. Nell'operazione 'Doppio Gioco' sono indagate 336 persone. Il Gip ha disposto il sequestro di beni e società per 80 mln di euro. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

05:31

Covid: Australia estende fino a giugno chiusura dei confini

Oltre 40 mila australiani restano bloccati all'estero

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - SYDNEY, 03 MAR - Il governo australiano ha esteso la chiusura dei confini internazionali fino ad almeno il 17 giugno, citando l'emergenza all'estero di nuove varianti più contagiose del Covid-9, e lasciando così bloccati all'estero almeno 40 mila australiani, impossibilitati a rimpatriare. L'estensione, annunciata dal ministro della Salute Greg Hunt, porta a 15 mesi il periodo in cui i confini dell'Australia sono rimasti chiusi al resto del mondo, ed è impedito ai suoi cittadini di lasciare il paese salvo che ottengano un'esenzione.
    Il 'periodo di emergenza di biosicurezza umana', imposto il 17 marzo 2020, viene esteso "per assicurare che il governo australiano abbia i poteri per prendere ogni necessaria misura, per continuare a prevenire e controllare il Covid-19", ha detto il ministro. L'estensione è basata su consiglio medico ed epidemiologico, fornito dal Comitato australiano di protezione della salute e dall'Ufficiale medico capo federale - ha aggiunto. La misura di estensione stabilisce che il sistema di quarantena in hotel proseguirà fino ad almeno metà dell'anno, con la possibilità di estensione per il resto del 2021 - ha precisato Hunt. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

03:54

Tokyo 2020: verso elezione 12 donne nel comitato direttivo

Nuova presidente vuole aumentare rappresentanza femminile al 40%

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - TOKYO, 03 MAR - Il comitato organizzatore di Tokyo 2020 è pronto a inoltrare la richiesta per l'elezione di 12 donne all'interno del consiglio direttivo. Lo anticipano i media nipponici, spiegando che la decisione fa parte del nuovo obiettivo del comitato presieduto dalla nuova presidente Seiko Hashimoto, dopo le dimissioni del suo predecessore, Yoshiro Mori, accusato di comportamento sessista.
    Attualmente il board è composto da 34 membri, all'interno del quale le donne sono appena 7. La nuova riforma prevede un incremento di 45 persone con la presenza femminile che dovrebbe assestarsi a 19, equivalente a una rappresentazione del 42% dall'attuale 20%.
    Il comitato organizzatore dei Giochi non ha reso pubblica l'intera lista dei nomi, ma ha anticipato che tra di essi ci saranno la vincitrice della maratona di Sydney nel 2000, Naoko Takahashi, e la due volte campionessa paraolimpica in sci alpino Kuniko Obinata.
    L'elezione dei nuovi 12 candidati sarà approvata nella giornata di oggi durante la riunione consultiva del comitato organizzatore. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

01:17

Borsa: Tokyo, apertura in aumento (+0,31%)

Cambi, yes più debole su dollaro ed euro

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - TOKYO, 03 MAR - La Borsa di Tokyo inizia gli scambi in positivo, sulle aspettative di un miglioramento della campagna di distribuzione dei vaccini negli Stati Uniti, e in attesa delle indicazioni macroeconomiche che arriveranno dalla Cina, sul settore dei servizi. L'indice di riferimento Nikkei registra un rialzo dello 0,31% a quota 29.498,13, aggiungendo 89 punti. Sul mercato valutario lo yen torna a deprezzarsi sul dollaro a 106,70 sul dollaro, e sull'euro poco sotto a 129.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

01:00

Prima sconfitta Biden, ritira nomina capo ufficio budget

Neera Tandem criticata da senatori di entrambi i partiti

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, MAR 2 - Prima sconfitta dell'amministrazione Biden nell'iter di conferma al Senato dei suoi dirigenti: la Casa Bianca, riferisce la Cnn, ha ritirato la nomina di Neera Tandem come direttrice dell' Office of Management and Budget. Tanden aveva suscitato critiche di senatori di entrambi i partiti per i suoi tweet molto intemperanti verso alcuni di loro e non poteva contare sulla maggioranza dei voti.
    Ora, secondo il Washington Post, potrebbe essere nominata ad una carica che non richiede l'approvazione del Senato. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

00:22

Biden, mascherine? Non è tempo di abbassare la guardia

Dopo che Texas e Mississippi hanno detto basta alle precauzioni

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, MAR 2 - "Non è il momento di abbassare la guardia": lo ha detto Joe Biden in merito all' obbligo di mascherina, dopo che due Stati americani, il Texas e il Mississippi, hanno annunciato la revoca di tutte le restrizioni.
    "Tre settimane fa ho annunciato che avremmo avuto abbastanza vaccini per tutti gli americani entro la fine di luglio, oggi, con gli sforzi per potenziare la produzione, dico che ne avremo abbastanza per tutti gli americani entro la fine di maggio", ha rassicurato il presidente parlando dalla Casa Bianca. Biden ha poi definito "uno sforzo tipico dei tempi di guerra" la collaborazione mediata dalla Casa Bianca tra due delle maggiori case farmaceutiche mondiali, Merck e Johnson & Johnson, in genere rivali, per accelerare la produzione di vaccini monodose contro il Covid-19. Il presidente ha spiegato di aver invocato la 'defence production act', una legge di guerra dei tempi del conflitto in Corea, per adattare due impianti della Mercks alla produzione del vaccino. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

00:15

Brasile, 1.641 morti di Covid in 24 ore, mai così tanti

E' il numero più alto di vittime in un giorno, 257.361 totali

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - SAN PAOLO, 03 MAR - Il Brasile ha registrato 1.641 morti di Covid-19 e 59.925 contagi nelle ultime 24 ore. Lo rivela il Consiglio nazionale delle segreterie di salute (Conass).
    Si tratta del numero più alto di vittime in un giorno dall'inizio della pandemia. Il record precedente era stato stabilito il 29 luglio 2020, con 1.595 morti. Il bilancio complessivo sale a 257.361 vittime a fronte di 10.646.926 casi accertati. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

21:34

Covid: restrizioni a Sanremo, sindaco 'E' un dietrofront'

Perché cambio rotta in 4 giorni? Venerdì i contagi preoccupavano

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - SANREMO, 02 MAR - "Così è un'agonia". Lo dice il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri dopo l'annuncio del governatore Giovanni Toti, di estendere le restrizioni da zona arancione rafforzata a Sanremo, come a Ventimiglia, mentre la regione è in giallo. "Quando Governo e Regione venerdì hanno dato la zona gialla con solo scuole e parchi chiusi - dice - ho raccomandato massima prudenza: i bollettini evidenziavano una situazione ancora delicata. Ma se Governo e Regione, che possiedono strumenti, hanno deciso così, suppongo che i parametri fossero conformi. Ora è un dietrofront: perché questo dopo 4 giorni. Così è difficile da accettare per tutti" (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Modifica consenso Cookie