Tumore al seno, toscane più alto tasso guarigione

Dato emerso da conferenza su mese prevenzione 'Ottobre rosa'

(ANSA) - FIRENZE, 21 OTT - Le donne toscane hanno il più alto tasso di guarigione in Italia per tumori al seno e un tasso di mortalità in calo dell'1% sull'anno scorso sia per l'efficacia delle nuove terapie sia per la diagnosi precoce. E' il dato emerso durante la conferenza stampa di oggi nell'ambito del mese di prevenzione del tumore al seno, 'Ottobre rosa'.
    "Questo dipende dall'efficacia dello screening - ha detto il direttore generale di Ispro, Gianni Amunni - garantito dal nostro istituto e da un buon sistema di cura con strutture dedicate in tutto il territorio regionale grazie alla rete senologica. La prevenzione è uno degli strumenti più efficaci di lotta al cancro. Le donne che fanno lo screening hanno una guarigione maggiore del 10% rispetto a quelle che non lo fanno".
    Il tumore della mammella, è stato poi spiegato, costituisce oltre il 40% di tutte le diagnosi oncologiche per le donne e in Toscana rappresenta la forma neoplastica più frequente. Il rischio di sviluppare un tumore della mammella riguarda 1 donna su 8 e aumenta con l'aumentare dell'età. L'incidenza appare stabile e, secondo le stime prodotte dal registro tumori regionale, nel 2020 sono attesi circa 3.600 nuovi casi.
    L'analisi del trend inoltre evidenzia un consistente aumento della sopravvivenza nel corso del tempo, pari all'88% a 5 anni e all'80% a 10 anni dalla diagnosi.
    "Da sempre la Toscana ha privilegiato lo screening mammografico nella lotta al tumore al seno - ha detto il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani - è stata una delle prime regioni ad averlo attivato in modo strutturato e i risultati si vedono. Non abbasseremo la guardia. Lo sforzo che ci attende, anche e nonostante il Covid, è di continuare a contrastare il male del secolo con investimenti mirati in termini di strutture, risorse e personale dedicato". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie