Università studi sostiene Teatro stabile

Affianca la Fondazione Brunello e Federica Cucinelli

(ANSA) - CORCIANO (PERUGIA), 10 SET - L'Università degli studi di Perugia è il secondo socio sostenitore del Teatro stabile dell'Umbria. A dare la notizia sono stati il presidente e il direttore dello Stabile, Brunello Cucinelli e Nino Marino, oltre che il rettore Maurizio Oliviero.
    L'Ateneo affiancherà quindi la Fondazione Brunello e Federica Cucinelli mentre i soci fondatori dello Stabile sono invece la Regione Umbria e i Comuni di Perugia, Terni, Foligno, Spoleto, Gubbio e Narni. Una collaborazione istituzionale che per Oliviero servirà anche "a far sentire gli studenti un po' più a casa loro quando andranno a teatro", per un'università "come luogo che va vissuto sempre". "Il mio grande desiderio - ha detto il rettore - è di ridare alla città e all'Umbria l'orgoglio di avere una istituzione con sette secoli di storia, una delle più importanti del Paese, e di farci partecipi di una visione culturale che non si ferma al territorio ma si dà una dimensione nazionale".
    Marino ha quindi sottolineato che "la presenza dell'Università rende lo Stabile ancora più forte". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie