Tesei, nessuno stop pronto soccorso Spoleto

Per presidente Regione "mai dismesso accesso"

(ANSA) - PERUGIA, 26 OTT - Per quanto riguarda il pronto soccorso di Spoleto "non c'è stata alcuna interruzione di attività e di pubblico servizio visto che non è stato mai dismesso l'accesso al punto di primo soccorso": lo ha affermato la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, nel corso di una conferenza stampa incentrata in particolare sulla questione della trasformazione di Spoleto in ospedale Covid.
    Insieme al commissario straordinario dell'Azienda Usl Umbria 2, Massimo De Fino, e al direttore sanitario dell'Usl Umbria 2, Camillo Giammartino, è stato fatto il punto quindi anche sul pronto soccorso. Che, ha detto De Fino, "diventerà 'Covid' solo nel momento in cui l'ospedale sarà nelle condizioni di accogliere pazienti positivi al virus". "Fino a quel momento - ha aggiunto - il pronto soccorso rimane 'pulito' fungendo da punto di primo intervento per pazienti non Covid. Il presidio è stato infatti trasformato in punto di primo intervento che automaticamente verrà poi trasferito in un'altra ala dell'ospedale con un percorso autonomo". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie