Mostre: riapre Forte di Bard con 'La memoria dell'Aosta'

Esposizione dedicata alla storia del Battaglione Aosta

   Il Forte di Bard riapre al pubblico da domani, mercoledì 3 febbraio, con la possibilità di visitare il Museo delle Fortificazioni e delle Frontiere e la nuova mostra, che debutta al suo interno, 'La memoria dell'Aosta. Il sacrario del 4° Reggimento Alpini'. L'esposizione presenta 124 pezzi tra i più rappresentativi e significativi della storia del Battaglione Aosta e del 4° Reggimento: tra essi, i diari storici dei Battaglioni, lettere e fotografie dal fronte, uniformi d'epoca ed effetti personali appartenuti a coloro che fecero la storia del Battaglione e del Reggimento. L'esposizione è organizzata dal Forte di Bard e dal Centro addestramento alpino dell'esercito italiano.
    La mostra 'Il Monte Rosa: ricerca fotografica e scientifica', allestita all'interno delle Cannoniere, sarà prorogata in via eccezionale sino a venerdì 5 febbraio. Il Museo delle Alpi e la mostra 'La montagna titanica di Renato Chabod' apriranno invece da martedì 9 febbraio. La Caffetteria di Gola e il ristorante La Polveriera saranno regolarmente aperti.
    Fino al 14 febbraio il Forte di Bard sarà aperto, nei giorni feriali, dal martedì al venerdì, dalle ore 10 alle 18. Resterà chiuso il sabato e la domenica, oltre al lunedì, abituale giorno di chiusura settimanale.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie