Cade da falesia, grave climber valdostano

Precipitato nella palestra di roccia di Vollein

Un trentenne valdostano è ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Parini di Aosta a causa di una caduta mentre arrampicava in falesia. La prognosi è riservata. L'incidente si è verificato verso mezzogiorno nella palestra di roccia di Vollein, sopra Quart. Sul posto è intervenuto il Soccorso alpino valdostano con l'elicottero.

In base a quanto ricostruito dal Soccorso alpino valdostano, il climber caduto scalava da primo mentre un’altra persona, in basso, lo assicurava. Per motivi da chiarire ha perso l’equilibrio ed è precipitato per tre o quattro metri. Lo ‘spit’, il tassello sottostante, fissato nella roccia, a cui era assicurato, ha poi fermato la caduta. Nell’incidente ha battuto la testa e per questo ha riportato un trauma cranico.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie