Incidenti montagna, speedrider ferito su massiccio Monte Bianco

Caduto nella zona del Colle del Gigante

   Uno speedrider è rimasto ferito in un incidente avvenuto sul colle del Gigante, sul massiccio del Monte Bianco. Sul posto sta intervenendo il Soccorso alpino valdostano con l'elicottero. A dare l'allarme sono stati gli amici, che hanno prestato anche i primi soccorsi dopo la caduta.
    Lo speed riding è una disciplina che prevede la discesa dalle montagne con gli sci e una vela - più piccola di quelle usate per il parapendio - che consente di rallentare e sorvolare gli ostacoli. 

L'infortunato nell'incidente di speed riding (discesa con gli sci e una piccola vela per sorvolare gli ostacoli) sul massiccio del Monte Bianco è Sacha Weller, di 45 anni, veterinario di Torino e cinofilo del Soccorso alpino in Piemonte. La caduta è avvenuta stamane, in fase di decollo, all'altezza del seracco che si trova appena a valle del Colle del Gigante, in direzione di Courmayeur. Sul posto, a circa 3.400 metri di quota, è intervenuto in elicottero il Soccorso alpino valdostano.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030



    Modifica consenso Cookie