Responsabilità editoriale di ASviS

Alle fonti della sostenibilità

Iniziative e notizie sugli Obiettivi di sviluppo sostenibile

ASviS

Un forum on forests: al via la 16esima sessione   

Finanziare la gestione e mobilitare gli investimenti per le foreste costituiscono una componente essenziale per facilitare il raggiungimento del Piano strategico delle Nazioni unite per le foreste (Unspf) e degli obiettivi forestali globali (Gfgs). È quanto emerso dalla sedicesima riunione del Forum delle Nazioni unite sulle foreste durante il lancio del Clearing house on forest financing, sulla gestione finanziaria dei boschi.

 

Una nuova serie di podcast esplora come il lifelong learning possa offrire un futuro sostenibile

In che modo l'apprendimento permanente può aiutare ad accelerare l'attuazione dell'Agenda 2030? Il podcast Sdg Learncast, presentato di recente, dà voce ai leader dell'apprendimento per lo sviluppo sostenibile. Le puntate, disponibili su tutte le app di podcast, saranno animate dal dibattito su strumenti e metodi che possono aiutare ad adattare le capacità nel prossimo decennio.

 

Quali azioni per una Pa protagonista della ripresa?

Accesso alle posizioni lavorative; semplificazione della burocrazia; competenze e formazione del capitale umano; digitalizzazione. Entro il 7 maggio, grazie alla pagina dedicata dal Forum Pubblica amministrazione, sarà possibile dire la propria opinione sulle quattro aree principali riguardanti le linee guida espresse dal ministro Renato Brunetta.

 

FeBAF: Cipolletta nuovo presidente

Innocenzo Cipolletta è il nuovo presidente della FeBAF. È stato eletto allunanimità per il prossimo biennio dal Consiglio direttivo che si è riunito il 29 aprile in videoconferenza. Succede a Luigi Abete, che ha guidato la Federazione dal 2014 ed è stato acclamato presidente onorario. Proseguiremo il lavoro sui temi europei, sulla declinazione del Pnrr e sul ruolo che il settore finanziario sarà chiamato a svolgere” in futuro, le sue prime parole.

 

Onu: via libera alla Net zero banking alliance

I 43 istituti bancari sparsi in tutto il mondo che partecipano allalleanza, e che registrano attivi per circa 28,5 mila miliardi, si impegnano ad allineare i loro portafogli di prestiti e investimenti con emissioni nette a zero entro il 2050. Primo passo, fissare obiettivi per la riduzione del contenuto di carbonio delle loro attività entro la fine del decennio.

 

Germania, sentenza Corte: non sufficienti i target attuali sullinquinamento

In una sentenza definita epocale” da diversi analisti, la Corte costituzionale tedesca ha dichiarato insufficienti i target fissati dalla legge per la protezione del clima in Germania, obbligando il legislatore a rivedere entro la fine dell'anno gli obiettivi sulla riduzione delle emissioni di gas al 2030. Lattuale normativa, hanno spiegato i giudici, rischia di imporre un onere eccessivo sulle giovani generazioni.

 

Friend of the Earth lancia la campagna Salviamo le farfalle”

Al via la campagna di citizen science di Friend of the Earth: "Salviamo le farfalle”. Il progetto consiste in un censimento globale per promuovere la conservazione della specie attraverso il contributo dei cittadini. I partecipanti saranno chiamati a scattare una foto ravvicinata senza disturbare lanimale e inviarla agli organizzatori che le archivieranno su una mappa interattiva.

 

Pubblicati i documenti sulla misurazione dello sviluppo sostenibile

Online i documenti del workshop del 31 marzo del ministero della Transizione ecologica dal titolo Metriche e misurazioni a supporto del monitoraggio degli obiettivi nazionali di sviluppo sostenibile”. Lincontro ha raccolto informazioni utili ad accompagnare il processo di attuazione della strategia nazionale per gli lAgenda 2030 e di definizione del Piano di azione per la coerenza delle politiche pubbliche.

 

Quale ruolo per la società civile nel Green deal?

Per sostenere lingresso della società civile nel progetto New european bauhaus european union program, che mira a coinvolgere architetti e designer nella realizzazione del Green new deal, long portoghese Rio Neiva lancia un sondaggio rivolto alle realtà che aderiscono allEnvironmental civil society organisation (Cso), per raccogliere idee e proposte per coinvolgere la popolazione in questo processo.

 

Rete educAzioni: Nel Pnrr c’è unattenzione sulleducazione ma alcune criticità vanno corrette”

Servizi educativi per la prima infanzia, lotta alla dispersione scolastica e alla povertà educativa, edilizia scolastica: secondo la rete educAzioni sono necessari alcuni chiarimenti e correzioni nel Pnrr per garantire efficacia delle azioni e un futuro alle prossime generazioni. Il nostro Paese, infatti, sconta già un forte ritardo in termini di finanziamento della scuola.

 

Civ-N: pubblicati i risultati dello studio sulle disuguaglianze

Nel maggio 2020 l'Ufficio regionale dellOms per lEuropa ha avviato la rete Covid-19 Italy vulnerabilities (Civ-N). Lo scopo: aiutare l'Italia ad individuare le azioni e le politiche attuate prima e durante la crisi che potrebbero aver aumentato le preesistenti disuguaglianze di salute e averne innescato di nuove. Nel report sono sintetizzate le tematiche principali su cui il Civ-N si è focalizzato nei 12 mesi di progetto.

 

Online la pagina monografica di Sna sulla transizione digitale

Sna ha pubblicato una pagina monografica sul tema della trasformazione digitale e dello sviluppo sostenibile. Il documento vuole essere un punto di partenza per lanalisi dellimpatto di questi cambiamenti sui processi di produzione che un tempo erano appannaggio esclusivo delle persone e sugli stili di vita, soprattutto alla luce della pandemia ancora in corso e sui cambiamenti che ha comportato.

 

Onu: come lAccordo di Parigi ci aiuterà nella crisi climatica

Aidan Gallagher, attore, cantante, musicista e ambasciatore del Programma delle Nazioni unite per lambiente (Unep), spiega come lAccordo di Parigi sul clima rappresenti un piano dazione per creare un ecosistema più sano. Il video è il primo di una serie di spiegazioni dal titolo Within our grasp” (Alla nostra portata) che vuole mostrare come il trattato firmato nel 2015 ci aiuterà ad affrontare la crisi climatica. 

 

Rai Scuola dedica un focus allo sviluppo sostenibile

È disponibile sul sito RaiPlay una nuova puntata della serie di 11 speciali realizzati da Rai Scuola sui temi più caldi del dibattito pubblico. In questo numero i giornalisti si sono concentrati sul tema dello sviluppo sostenibile e sullimpatto che lAgenda 2030 avrà nello sviluppo economico e sociale dei prossimi anni. 

Responsabilità editoriale e i contenuti sono a cura di ASviS

Archiviato in


Modifica consenso Cookie