Lotus Caterham 7, un documentario racconta il mito

Kit car leggera e veloce tanto da essere bandita da alcune gare

Redazione ANSA MILANO

Un documentario racconta la storia della Lotus 7. 'Not Just A Number' è il lungometraggio dedicato a uno dei più longevi progetti automobilistici della storia, ovvero quella Lotus 7 ancora oggi in produzione come la Caterham Seven. Tra le più celebri kit car, ovvero quelle auto non vendute pronte all'uso ma in una 'scatola di montaggio', della storia dell'automobilismo, la Lotus 7, che in fatto di popolarità può essere messa in competizione forse solo con Meyers Manx beach buggy, è raccontata nel film attraverso il passaggio dalla produzione della Lotus alla produzione della Caterham. La voce narrante è per lo più quella di Graham Nearn della Caterham, che originariamente negoziò l'accordo con Colin Chapman della Lotus. La sciatta sul mercato per la prima volta nel 1957, la Lotus-Caterham 7 rimane in produzione tutt'oggi, ovviamente in forma modificata dopo oltre sessantaquattro anni di onorata carriera. È ancora possibile ordinare il kit e costruirsi la propria 7 da soli in garage, ma in alternativa è anche possibile ordinare un'auto già assemblata, o almeno in parte. Progettata per essere leggere e veloci, con pochissima considerazione al comfort o alla protezione dalle intemperie, una Lotus Caterham 7 pesa circa 500 chilogrammi. Questo peso basso permette alla kit car di essere una vettura eccezionalmente veloce in tutte le competizioni, tanto da essere stata bandita da alcune corse a causa della sua propensione a dominare la scena.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie