Via a Open Charge, per ricarica illimitata veicoli elettrici

Accordo tra Enel X-Enel Energia

Redazione ANSA Roma

 "Una soluzione innovativa con la quale Enel X intende rendere la mobilità elettrica accessibile a tutti, sia in ambito privato che pubblico". Così Augusto Raggi, responsabile Enel X Italia, presenta Open Charge, la soluzione integrata di Enel X ed Enel Energia per la ricarica illimitata dei veicoli elettrici, a casa o in ufficio.
    Per aderire è necessario avere a disposizione una JuiceBox di Enel X, la stazione di ricarica disponibile nei modelli 3.7kW, 7.4kW e 22kW, installabile nel box di casa, posto auto privato, o in ufficio. I clienti che hanno già una fornitura elettrica Enel, accederanno direttamente ad OpenCharge, cambiando prodotto tramite Enel Energia. I benefici si estendono anche alla ricarica pubblica grazie ai due pieni di energia al mese da effettuare presso gli oltre 12mila punti di ricarica Enel X, attivi su tutto il territorio nazionale.
    Aderendo all'offerta sul sito Enel X Store, sarà possibile procedere all'installazione della JuiceBox e all'attivazione della nuova fornitura elettrica. Nel periodo di attesa, ciascun cliente avrà a disposizione fino a tre mesi di ricarica gratuita sulla rete nazionale di Enel X, compresi i nuovi caricatori HPC con potenze di ricarica fino a 350 kW.
    Per individuare le stazioni di ricarica più vicine e monitorare i consumi domestici della JuiceBox Enel X mette a disposizione l'App JuicePass, che consente di accedere a tutti i servizi di mobilità elettrica di Enel X. 


   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie