Diabete: presentati i nuovi trattamenti contro il tipo 2

Consoli (Sid): Oggi disponibili nuove molecole

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 05 LUG - Sempre più trattamenti possono aiutare i pazienti affetti da diabete di tipo 2. Diverse sono state le novità presentate nel corso del Congresso dell'American Diabetes Association e illustrate in Italia nel corso di un webinar di Sid, la Società italiana di diabetologia. "Ad oggi - dice Agostino Consoli, presidente della stessa società - numerose molecole sono disponibili per il trattamento di questa forma di diabete e sta diventando complesso decidere quale sia la strategia migliore da adottare". Tra gli studi, uno è stato condotto su 5 mila pazienti con diabete di tipo 2 in trattamento con metformina, ai quali, in caso di mancato controllo glicemico, poteva essere aggiunto uno tra glimepiride, sitagliptin, liraglutide e insulina glargine. A 5 anni di distanza non sono emerse differenze sostanziali sulla glicemia tra i pazienti trattati, anche se la perdita di peso è risultata maggiore con liraglutide e sitagliptin e gli eventi cardiovascolari maggiormente ridotti con liraglutide. Tra i nuovi ingressi della terapia del diabete di tipo 2 presentato anche il terzipatide, in corso di autorizzazione. "La molecola ha indotto anche un importante calo ponderale, con una perdita di peso che sfiora i 10 Kg in 40 settimane. Ci auguriamo dunque di avere presto un'altra potente arma per rendere più facile ed efficace il trattamento delle persone con diabete mellito di tipo 2". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA