Modena si candida come 'Città creativa Media Arts Unesco'

Felicori: "Sistema culturale regionale diventerà impressionante"

Modena candidata come 'Città creativa Media Arts Unesco' con il sostegno della Regione Emilia Romagna. Al centro del percorso, presentato oggi con la partecipazione di protagonisti della scena culturale modenese che fanno parte del comitato promotore, i temi della formazione, dell'utilizzo del digitale per 'liberare' la creatività e aprire le porte virtuali dei musei. E poi l'alfabetizzazione e le arti digitali, azioni di creatività integrata e aspetti economici legati alla cultura.
    "Se quello che ha fatto Modena nel campo della meccanica, diventandone capitale mondiale, lo realizzerà anche in ambito culturale - spiega l'assessore regionale alla Cultura Mauro Felicori - il sistema culturale regionale diventerà davvero impressionante". Il percorso di candidatura, ancora da formalizzare all'Unesco, è stato presentato dall'assessore alla Cultura del Comune di Modena, Andrea Bortolamasi: i progetti sono finora 31 suddivisi in cinque categorie (Formazione, Digitalizzazione, Arti per formative, Arti visive, Musica).
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie