Covid: Bonaccini, in E-R entro fine estate tutti vaccinati

Se rispettati contratti sottoscritti tra produttori e Ue

Sul fronte vaccinale "le cose cominciano ad andare meglio. Io stimo che in Emilia-Romagna, a fine maggio avremo oltre un milione e mezzo, ma credo oltre abbondantemente, di persone vaccinate". "Entro la fine dell'estate se le previsioni saranno confermate per ciò che sono i contratti sottoscritti tra aziende fornitrici e Unione Europea, in Emilia-Romagna avremo vaccinato tutti coloro che si vogliono vaccinare". Lo ha detto, intervenendo su Rainews 24 il presidente della Regione, Stefano Bonaccini.
    "Noi abbiamo aperto proprio in queste ore le prenotazioni per le persone che hanno tra i 60 e i 64 anni - ha osservato - due lunedì fa quando aprimmo ai 65-69enni in meno di un giorno abbiamo avuto 102.000 prenotazioni: quando si prenota in Emilia-Romagna viene data immediatamente l'ora, il giorno e il luogo e alcuni inizieranno a vaccinarsi già da oggi pomeriggio o domani mattina. Apriremo entro fine maggio a chi ha meno di 60 anni, abbiamo sottoscritto il protocollo con le parti sociali e quindi, sempre a fine maggio apriremo anche alle aziende. È evidente - ha concluso Bonaccini - che per fare tutto questo, mentre stiamo completando gli 80enni e gli ultra 80enni con la doppia dose e stiamo vaccinando disabili, patologici, care-giver, che per aprire alle aziende e andare sotto i 60 anni c'è bisogno di tanti vaccini".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie