Emilia-Romagna

Haggis in piazza a Bologna, 'a Nyc questo non c'è'

Il premio Oscar in piazza Maggiore manda un video a Eastwood

(ANSA) - BOLOGNA, 29 LUG - "Siete così fortunati a Bologna, che già è una città così bella, ad avere la Cineteca. Io vivo a New York e una cosa del genere a New York non l'abbiamo". Così il regista e sceneggiatore Paul Haggis, il 28 luglio, ha omaggiato il pubblico di piazza Maggiore a Bologna in occasione della proiezione del film di Clint Eastwood Million Dollar Baby, di cui è sceneggiatore. "Oggi si sente dire che il cinema è morto, che i cinema sono morti, che ormai c'è solo la televisione - ha detto Haggis - E questo è in parte vero. Quello che non si pensa, però, è che il cinema è un'esperienza che ha al centro il pubblico: perché i film sono tanto più belli quando sono condivisi. Tutto diventa più emozionante quando si è tra sconosciuti riuniti attorno alla stessa esperienza cinematografica". Haggis, poi, si è virtualmente rivolto a Eastwood e alla protagonista di Million Dollar Baby, Hilary Swank, girando un video con lo smartphone e chiedendo al pubblico di salutarli.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie