Sassoli, dobbiamo riformare il Patto di stabilità e crescita

Neo politica stampo europeo di Biden ci invita a non avere tabù

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Per non tornare indietro e per ridurre le disuguaglianze dovremo anche lavorare sui debiti contratti per proteggere i nostri cittadini in questi tempi di pandemia. Non vogliamo che i nostri cittadini più vulnerabili, più fragili, le donne e i giovani, portino domani il peso della crisi. Ecco il motivo per cui dobbiamo avviare oggi un grande dibattito sulle regole dopo il Covid e riformare il Patto di Stabilità e Crescita. Anche la nuova politica di Biden, ci invita a non avere tabù ed è politica di chiaro stampo europeo". Così il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli. "Indietro non vogliamo tornare, indietro non sarà possibile tornare", ha aggiunto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


Modifica consenso Cookie