Johansson ad Ankara, confronto su patto migranti Ue-Turchia

'Seguito della visita di un mese fa di von der Leyen e Michel'

Redazione ANSA

ISTANBUL - Visita oggi in Turchia della commissaria Ue per gli Affari Interni, Ylva Johansson, che incontra il vicepresidente Fuat Oktay e i ministri degli Esteri e dell'Interno, Mevlut Cavusoglu e Suleyman Soylu.

"Le discussioni si concentreranno sulla gestione delle migrazioni, compresa l'implementazione dei relativi aspetti della dichiarazione Ue-Turchia" del 16 marzo 2016, riferisce Bruxelles, sottolineando che la missione rappresenta il seguito dell'incontro di un mese fa ad Ankara con il presidente turco Recep Tayyip Erdogan dei presidenti di Commissione e Consiglio, Ursula von der Leyen e Charles Michel, poi discusso soprattutto per l'episodio del cosiddetto 'sofagate'.

La Turchia chiede da tempo un rinnovo del patto migratorio con l'Ue e un'ulteriore dotazione finanziaria per la gestione dei rifugiati siriani, dopo i 6 miliardi di euro già impegnati da Bruxelles. Ankara sottolinea inoltre che nella visita è previsto anche un "dialogo sulla liberalizzazione dei visti", altro tema su cui insiste regolarmente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: