Expo Dubai 2020

  1. ANSA.it
  2. Expo Dubai 2020
  3. News
  4. Savini (Arap), da Dubai Abruzzo entra in Era dello Sviluppo

Savini (Arap), da Dubai Abruzzo entra in Era dello Sviluppo

Cambiamo approccio, sosteniamo le aziende nell'espansione

Redazione ANSA DUBAI

(ANSA) - DUBAI, 08 FEB - "L'Abruzzo cambia l'approccio nel sostegno delle aziende del territorio. I piccoli e medi produttori abruzzesi verranno sostenuti non più solo all'inizio della filiera produttiva, ma anche e sopratutto nella filiera espansiva: entriamo nell'era dello sviluppo", dice il presidente di Arap, l'agenzia Regionale Attività produttive, Giuseppe Savini da Dubai dove ha accompagnato per l'Expo una selezione di aziende abruzzesi, che - dice - "hanno grandi opportunità e altissima qualità", per cogliere le opportunità di aprirsi a nuovi mercati, che questo evento così internazionale offre.
    "Il PIL abruzzese è fatto dall'automotive, con le grandi concentrazioni nella Val Di Sangro e nel Teramano, e poi dalla Farmaceutica, che è concentrata a L'Aquila, e dell'agricoltura - aggiunge il presidente di Arap Savini -. Expo riguarda la sostenibilità: ecco i nostri prodotti abruzzesi sono sostenibili su tutta la filiera. Quelli d'eccellenza d'Abruzzo sono prodotti sui quali la trasformazione ha un basso impatto, come i tartufi e lo zafferano. Qui a Dubai è molto famoso lo zafferrano iraniano, giustamente. Expo ci offre l'opportunità di far conoscere anche lo zafferano abruzzese, che ha delle proprietà organolettiche nettamente differenti e credo superiori a quello dell'Iran".
    L'Arap ha organizzato la missione a Dubai per trovare collegamenti da un punto di vista istituzionale ma anche economico. Hanno lanciato nella conferenza stampa della delegazione della regione Abruzzo la brand 'Paesaggi Culturali', per rendere l'Abruzzo ancora più attrattivo e calamitare l'attenzione internazionale.
    "Stiamo presidiando l'assistenza per l'accesso al credito e l'utilizzo dei fondi comunitari. Come Arap ci impegniamo ad assistere le imprese abruzzesi, dando una spinta aggiuntiva, aiutandoli nell'inserimento nei nuovi mercati, con uno sportello per la programmazione e la spesa dei fondi Fsc, e anche attraverso la partecipazione ai bandi europei", conclude Savini.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: