Percorso:ANSA > Nuova Europa > Altre News > Media, Scholz a favore dell'obbligo di vaccino in Germania

Media, Scholz a favore dell'obbligo di vaccino in Germania

Verso altri pazienti all'estero, anche in Italia

30 novembre, 17:11
(ANSA) - BERLINO, 30 NOV - Il cancelliere tedesco in pectore Olaf Scholz si è espresso a favore dell'obbligo generale per il vaccino anticovid, nel corso della consultazione fra Stato e Regioni sul Covid, a cui partecipa insieme ad Angela Merkel. "È importante stabilire un obbligo generalizzato alla vaccinazione", ha affermato secondo quanto riportano alcuni media tedeschi, fra cui Spiegel.

La situazione delle terapie intensive "è altamente drammatica", ha detto oggi il ministro della salute del Baden-Wuerttemberg, annunciando che il Land si prepara a inviare pazienti anche all'estero e ha già ricevuto disponibilità dall'Italia (Lombardia), Francia e Svizzera. "Ci prepariamo a trasferire i pazienti all'estero, nel caso fosse necessario" ha dettO Manne Lucha: il carico degli ospedali è immenso "e le persone non ce la fanno più". Da giorni diversi lander tedeschi stanno traferendo i pazienti per il forte carico delle rianimazioni. La Baviera nei giorni scorsi ha inviato in Italia due pazienti, a Bolzano e Merano. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati