Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Grattacielo Regione, pronte le strade di collegamento

Grattacielo Regione, pronte le strade di collegamento

Opera da 32,3 milioni. A fine anno il trasferimento nella torre

(ANSA) - TORINO, 05 LUG - Taglio del nastro oggi per le opere viarie, 900 metri di cui 660 coperti, che collegano al grattacielo della Regione Piemonte, dove l'ente si trasferirà a fine anno, e in futuro al Parco della Salute. Terminate anche le ultime verifiche tecniche e di sicurezza, l'opera è costata 32,3 milioni di euro ed è stata realizzata in 1.056 giorni. "E' un passo importante verso il completamento del grattacielo sede unica della Regione - ha sottolineato il governatore Alberto Cirio - che avevo ereditato al mio insediamento, come tante altre cose, fermo, ingarbugliato nella burocrazia, anche nel malaffare, in tante problematiche che lo avevano fatto diventare un esempio di inefficienza della pubblica amministrazione. Fin dal primo giorno - ha aggiunto Cirio - abbiamo lavorato per trasformarlo in qualcosa di efficiente, prima di tutto perché i soldi dei cittadini vanno spesi al meglio. Oggi apriamo un collegamento stradale a dimostrazione che quando si fanno gli interventi bisogna pensare a 360 gradi. A metà ottobre il grattacielo della Regione sarà ultimato e ci verrà consegnato, entro fine anno tutti gli uffici dell'ente verranno trasferiti lì".
    Il collegamento viario, che sarà aperto in concomitanza con l'inaugurazione del grattacielo, "è un'opera importante che si inserisce nella riqualificazione dell'intera zona, mentre va avanti il piano per il Parco della Salute. Abbiamo un progetto urbano chiaro in testa e lo porteremo a conclusione", ha aggiunto il sindaco di Torino, Stefano Lo Russo. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie