Piemonte

Sauze d'Oulx,100 mila euro ristori a artigiani e maestri sci

Fondi anche ad imprese con avanzo libero del bilancio 2020

(ANSA) - TORINO, 13 GIU - Il Comune di Sauze d'Oulx stanzia 100mila euro di ristori comunali a favore di imprese, artigiani e maestri di sci. Si tratta di una parte dell'avanzo libero - pari a 658 mila euro del bilancio consuntivo del 2020, che ammonta a 2 milioni 792mila euro, approvato (con l'astensione dell'opposizione) dal consiglio comunale. "Abbiamo deciso - spiega il sindaco, Mauro Meneguzzi - di procedere con una variazione di bilancio che andasse ad applicare una parte dell'avanzo di amministrazione, inserendo anche le maggiori entrate derivanti dal contributo del Gse (Gestore Servizi Energetici). Con l'avanzo abbiamo deciso di investire oltre 100mila euro di ristori comunali a favore di imprese, artigiani, maestri di sci danneggiati molto dalla pandemia. Ci è sembrato un gesto di vicinanza a chi ha subito delle grandi perdite.
    Sempre con l'avanzo - prosegue Meneguzzi - abbiamo deciso di destinare 70mila euro per realizzare una schermatura in pietra a vista e legno in ecoplastica del nuovo ecocentro.
    Inoltre, "abbiamo accertato in variazione anche ulteriori 150mila euro di contributo GSE. - conclude Meneguzzi - Li utilizzeremo per il nuovo edificio scolastico in corso di costruzione, per rivestire in pietra tutti i muri in cemento armato a vista originariamente previsti senza una finitura in pietra in quanto i fondi disponibili non erano sufficienti".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie