PMI

  1. ANSA.it
  2. Pianeta Camere (di commercio)
  3. Cciaa Firenze, previste 32.810 assunzioni a maggio-luglio

Cciaa Firenze, previste 32.810 assunzioni a maggio-luglio

E' sensibile crescita anche sul 2019 (+21%), periodo pre-Covid

(ANSA) - FIRENZE, 20 MAG - Le ultime stime dell'Ufficio studi della Camera di commercio di Firenze, elaborate su dati Excelsior, parlano di 32.810 assunzioni previste dalle imprese della città metropolitana per il trimestre maggio-luglio, in sensibile crescita non solo rispetto al 2021 e 2020, ma anche nei confronti del 2019 (+21%). A trainare i nuovi ingressi, si legge in una nota, sono soprattutto i contratti a termine (68,2% del totale a maggio contro il 58,4% di fine 2021), e le forme di somministrazione (dal 6,5% al 14,7% negli ultimi sei mesi).
    Cresce anche la difficoltà di reperimento, oggi al 41%, quattro punti percentuali in più rispetto a maggio 2019. Tra le figure più richieste sul mercato del lavoro fiorentino, cuochi, camerieri (16,9% del totale), e personale addetto ai servizi turistici (15,2%). Le difficoltà di reperimento riguardano soprattutto tecnici della sanità (75,3%), specialisti in scienze informatiche fisiche e chimiche (71%) e tecnici in campo informatico, ingegneristico e della produzione (63%).
    La maggior parte delle assunzioni previste, essendo legate all'inizio della stagione estiva, dovrebbe concentrarsi nei mesi di maggio e giugno, con un fisiologico calo in luglio. La presenza femminile rispetto a quella maschile, per quanto riguarda le nuove assunzioni, ha aumentato il differenziale nei confronti del 2019 (-4,8% rispetto a -3,7% sullo stock di occupati). Si segnala anche una minor disponibilità di manodopera straniera, a causa di fattori che hanno reso difficile il reingresso nei Paesi di immigrazione o scoraggiato l'emigrazione dai Paesi di provenienza. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Ultima ora


Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie