Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Bottega di mare, Noci: pesce fresco di qualità e aperitivi di cruditè nell’entroterra barese

Pagine Sì! SpA

Scampi, gamberi, frutti di mare, carpacci e tartare di tonno, pesce spada, salmone o ricciola serviti su una barchetta di polistirolo e accompagnati da fresco vino bianco; l’aperitivo di pesce crudo è una tendenza in voga negli ultimi anni in tutta Italia e piace soprattutto ai più giovani, ma non solo. Ed è anche su questo nuovo rito che ha puntato la Bottega di mare, la pescheria inaugurata lo scorso 15 luglio a Noci, in provincia di Bari.

 “Volevamo aprire una pescheria diversa da quelle tradizionali – spiegano i titolari Annalisa Termite e Marco Cafagno – e così, insieme alla vendita al bancone, è possibile consumare le cruditè nei tavolini all’aperto. E sono i ragazzi e i giovani a richiederlo maggiormente...Chi entra nella Bottega di mare trova un locale luminoso, sempre pulito, accogliente e pesce fresco di primissima qualità preso ogni giorno da fornitori e da pescherecci locali. Trova anche una grande attenzione ai piccoli dettagli, come l’offrire sempre, a chi acquista, una doppia busta, in modo che il pesce non perda liquidi, e un sacchetto di ghiaccio per farlo arrivare sempre fresco a casa, anche quando la temperatura esterna è elevata o ci si ferma a fare commissioni”. Sicurezza alimentare e rispetto dell’ambiente sono gli altri punti di forza della Bottega di mare, molto apprezzati dai clienti. “Essendo il pesce un alimento deperibile – conferma Marco Cafagno – poniamo grande attenzione al fatto che sia freschissimo e pulito. Per esempio, prima di vendere le vongole le sbattiamo contro il marmo; questo ha sorpreso alcuni nostri clienti ma in realtà è il modo più sicuro di accertarsi che non ci sia sabbia all’interno dei gusci”. Per quanto riguarda la salvaguardia dell’ambiente, vengono, tra le altre cose, utilizzate solo stoviglie ecosostenibili. “Dobbiamo proteggere il nostro territorio e il nostro mare – sostiene Annalisa Termite – la vera ricchezza di questa Regione è proprio il nostro stupendo mare che sempre meno ci dona a causa dell'incuria e degli interventi dell’uomo”.

Annalisa Termite e Marco Cafagno, che sono una coppia anche nella vita, arrivano da Polignano a Mare, sono giovani ma hanno già esperienza nel settore. In vendita alla Bottega di mare, che si trova nel centro di Noci, non c’è solo il pesce fresco ma anche pasta artigianale pugliese, diverse etichette di vino locale, conserve siciliane di tonnetti e alici, pesce bollito e messo sott’olio.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie