Vaccini: al via in Puglia dosi a 79enni, nessun assalto

Da oggi somministrazioni under 80 anche a chi non ha prenotato

(ANSA) - BARI, 12 APR - Code regolari ai punti vaccinali è nessun assalto come si era invece temuto ieri dopo che la Regione Puglia ha aperto la somministrazione dei vaccini anche senza prenotazione agli under 80 a partire oggi dai 79enni, cui si aggiungeranno domani i 78enni e così via in ordine di anzianità fino ai 60enni.
    Nell'hub vaccini all'interno della Fiera del Levante di Bari si sono sinora presentati 79enni che avevano prenotato. Sono prevalentemente accompagnati da figli e nipoti e hanno cominciato a mettersi in coda a partire dalle 8, smistati su due file delimitate da transenne con volontari di protezione civile a smarcarne la presenza. All'interno, poi, un'altra fila, sempre delimitata da transenne e con personale a garantire il distanziamento, conduce all'interno dell'hub dove si prende il numero e ci si registra in attesa della dose. Oggi, nella sede vaccinale della Fiera, sono previste 426 vaccinazioni di 79enni già prenotati, oltre alle somministrazioni delle seconde dosi agli over 80. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie