Mondo

In collaborazione con l’Ambasciata del Qatar

Lunedì 21 giugno si apre il Qatar Economic Forum

Dall'Emiro Al Thani a Hillary Clinton per parlare di crescita

ROMA

(ANSA) - ROMA, 17 GIU - "Lunedì 21 giugno 2021 si aprirà il Qatar Economic Forum, l'evento di tre giorni, organizzato a Doha in collaborazione con Bloomberg, in cui le personalità più influenti dell'economia mondiale insieme a importanti leader politici si confrontano per progettare la prossima fase della crescita globale". Lo fa sapere l'Ambasciata del Qatar a Roma.
    "Il Forum - si legge nella nota - verrà aperto dall'Emiro dello Stato del Qatar, Sheikh Tamim bin Hamad Al Thani, e vedrà la partecipazione di importanti esponenti di organismi internazionali come la Direttrice Generale dell'Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC - WTO), Ngozi Okonjo-Iweala, e il Vice Segretario Generale delle Nazioni Unite, Amina J. Mohammed, e del mondo della politica come il Presidente del Sudafrica, S.E. Cyril Ramaphosa, il Ministro del Commercio e dell'Industria del Qatar, Ali bin Ahmed Al Kuwari, la Ministra della Salute Pubblica del Qatar, Hanan Al Kuwari, il Ministro dell'Energia e ad della Qatar Petroleum, Saad bin Sherida Al Kaabi, il Ministro degli Investimenti inglese, Lord Grimstone, l'ex Segretario di Stato americano, Hillary R. Clinton, il Sottosegretario per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale dell'Italia, Manlio Di Stefano, nonché del mondo dell'economia come l'ad della Qatar Investment Authority, Monsoor bin Ebrahim Al Mahmoud, il Presidente e ad di BlackRock, Laurence D. Fink, il Presidente della Volkswagen AG, Herbert Diess, e l'ad della Qatar Airways, Akbar Al Baker. Parteciperanno inoltre importanti personalità del mondo della moda e dello sport come l'ex calciatore David Beckham, l'ad di Valentino, Jacopo Venturini, e il Segretario Generale del Supreme Committee for Delivery and Legacy, Hassan Al Thawadi".
    "L'evento, che si concluderà il 23 giugno 2021, vedrà la partecipazione virtuale di oltre 100 speaker e 500 delegati da tutto il mondo che delineeranno opportunità e presenteranno soluzioni per ripensare il panorama economico globale. Il Forum si fonda sulla capacità del Qatar di mettere in collegamento continenti e realtà diverse, basandosi sulla sua posizione di leader nelle tecnologie energetiche e sede dei prossimi Mondiali di Calcio del 2022. Nuovi approcci innovativi, relazioni e opportunità nasceranno per guardare avanti verso l'uscita dallo shock economico causato dalla pandemia di Covid-19.
    Per maggiori informazioni sul Forum e per registrarsi per seguirlo online - conclude la nota - si può consultare il sito https://www.qatareconomicforum.com/". (ANSA).
   

In collaborazione con l’Ambasciata del Qatar

Modifica consenso Cookie