15:34

Camera: Fico, restituisce 35 mln allo Stato per terremotati

Approvato bilancio interno. Ripartono concorsi

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 29 LUG - "La Camera dei deputati ha approvato con 390 voti a favore e nessuno contrario il Bilancio interno.
    Con il via libera restituiamo allo Stato 35 milioni di euro, che saranno destinati alle popolazioni terremotate. Questo significa raggiungere quota 300 milioni per le restituzioni dall'inizio della legislatura". Lo afferma il presidente della Camera Roberto Fico commentando il via libera dell'Assemblea di Montecitorio sul bilancio interno. "Ci sono poi altri passaggi di cui vado orgoglioso, a partire dai concorsi che a distanza di 15 anni sono ripartiti e hanno permesso negli scorsi giorni l'ingresso a Montecitorio di nuovi assunti pronti a prendere servizio. Diversi inoltre gli ordini del giorno presentati dai deputati su cui lavoreremo nei prossimi mesi. Una priorità su tutte, sottolineata da vari gruppi parlamentari, resta quella dei collaboratori parlamentari su cui torneremo presto. C'è poi il tema delle audiotrascrizioni dell'attività parlamentare in commissione e in Aula su cui è attiva una sperimentazione.
    Infine la collaborazione con il mondo dell'università e della ricerca". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:26

Germania: balzo inflazione, sale al 3,8% a luglio

Indice armonizzato +3,1% Maggior rialzo da oltre 10 anni

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 29 LUG - Balzo dell'inflazione in Germania a luglio. Secondo le stime preliminari diffuse dall'ufficio statistico Destatis, è salita al 3,8% anno su anno e allo 0,9% rispetto a giugno. A livello armonizzato il rialzo è stato rispettivamente del 3,1% e dello 0,5%. ll rialzo è il maggior aumento rispettivamente dal 2008 e dall'unificazione del paese nel 1993 e ha superato le attese degli analisti. A influire sul risultato anno su anno, si legge nel comunicato di Destatis, hanno contribuito anche gli effetti derivanti dalle riduzioni dell'Iva nel 2020 per la crisi Covid, riduzioni finite a gennaio di quest'anno. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:10

Vaccini: Salvini, no a tifoserie no-vax, sì-vax

"Chi non lo fa non è un sorcio, chi lo fa non è un servo"

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 29 LUG - "Io rifiuto la tifoseria no vax-si vax. Io ho fatto il vaccino. Nessuno è legittimato a insultare gli altri. Invito a stemperare i toni. Chi non si vaccina non è un sorcio e chi si vaccina non è un marziano servo delle multinazionali". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini a un banchetto per la raccolta delle firme per i referendum sulla Giustizia. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:09

Ricci, non mi intimidiscono, vaccinarsi è un dovere

Sindaco Pesaro, denuncio tutti. Ho scritto a ministro Lamorgese

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PESARO, 29 LUG - Se "volevano intimidirmi hanno avuto l'effetto contrario": così il sindaco di Pesaro Matteo Ricci dopo le manifestazioni ieri sera dei no pass sotto casa sua. "Lo ha detto anche Mattarella - dice il primo cittadino in un video pubblicato sui social -, vaccinarsi è un dovere. il Green Pass è uno strumento utile per incentivare la vaccinazione, per garantire la sicurezza sanitaria e anche la ripresa economica, perché noi non vogliamo più richiudere, vogliamo andare avanti con la stagione turistica, con la crescita nel Paese e nella nostra città". Il primo cittadino annuncia azioni legali contro i manifestanti: "i social sono pieni di foto e video, il leader del movimento IOapro ha fatto anche una diretta Instagram sotto casa mia" . E annuncia di avere scritto al ministro dell'Interno Lamorgese, perché la gestione dell'ordine pubblico è stata "inadeguata". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:08

Green pass: Camera, Fdi protesta con cartelli, seduta sospesa

Respinta richiesta voto segreto per "principio della prevalenza"

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 29 LUG - Seduta sospesa nell'Aula della Camera dove i deputati di Fdi hanno raggiunto il centro dell'Emiciclo esponendo cartelli con la scritta 'No green pass'. La protesta è scattata durante l'esame della pregiudiziale di Fdi sul decreto legge Covid che contiene disposizioni sull'obbligo del Green Pass per lo svolgimento di determinate attività. Fdi, con il capogruppo Lollobrigida, aveva chiesto il voto segreto che non è stato predisposto dalla presidenza in base al cosiddetto "principio della prevalenza". A quel punto sono spuntati i cartelli. Richiamato all'ordine dal vicepresidente Fabio Rampelli il deputato Federico Mollicone. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


14:53

Covid: Israele, da domenica terza dose agli over 60

Annuncio del ministero della Sanità. E' il primo Paese al mondo

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - TEL AVIV, 29 LUG - Gli israeliani di oltre 60 anni già vaccinati potranno ricevere, a partire da domenica, una terza dose di Pfizer, a condizione che siano trascorsi oltre cinque mesi dalla somministrazione della seconda. Lo ha reso noto il ministero della Sanità che ha chiesto alle casse mutue di organizzarsi in maniera adeguata. Israele è il primo Paese al mondo a compiere un passo simile. Ieri un team di esperti aveva consigliato al governo di passare alla distribuzione della terza dose dopo aver notato un calo nell'efficacia del vaccino fra quanti sono stati immunizzati sei mesi fa. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

14:47

Covid: Sardegna e Sicilia tornano rosse in mappe Ue

Casi aumentano in tutta Europa

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BRUXELLES, 29 LUG - Sicilia e Sardegna tornano in rosso nelle mappe aggiornate pubblicate oggi dall'Ecdc, il centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, che vede un aumento dei casi almeno in mezza Europa. La maggior parte dell'Italia vira in giallo, mentre restano verdi soltanto Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata al Sud, e Valle d'Aosta e Piemonte al Nord. La Spagna è quasi interamente rosso scuro, e rossa la maggior parte di Grecia e Francia. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


14:40

Covid: Cina, 2 casi a Pechino dopo 6 mesi, Nanchino isolata

Registrati 45 contagi mercoledì, 25 di trasmissione domestica

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PECHINO, 29 LUG - Il Covid-19 torna a Pechino con due casi di trasmissione domestica, i primi in sei mesi, sufficenti per far alzare l'allerta alle autorità sanitarie della capitale. La Cina è nella peggiore emergenza da mesi legata al coronavirus con la situazione più critica a Nanchino, il capoluogo del Jiangsu ormai isolato: sono stati istituiti posti di blocco e sospeso tutti i voli. Oltre 170 persone, infatti, sono state diagnosticate con la variante Delta negli ultimi 10 giorni. La Commissione sanitaria nazionale ha reso noto che mercoledì sono stati registrati 49 nuovi casi di Covid-19, di cui 25 di trasmisisone domestica e 24 importati.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

14:39

Migranti: corte tedesca, 'in Italia trattamento inumano'

Tribunale decide di non rimandare indietro due richiedenti asilo

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BERLINO, 29 LUG - Il tribunale amministrativo del Nordreno-Vestfalia ha deciso di non rimandare in Italia due richiedenti asilo perché nel nostro Paese "rischiano seriamente di subire trattamenti inumani e degradanti". La sentenza riguarda due richiedenti asilo provenienti da Somalia e Mali che per il regolamento di Dublino sarebbero dovuti essere rimandati nel luogo di primo approdo competente per il loro procedimento d'asilo, l'Italia appunto. Nella motivazione della sentenza si fa riferimento al fatto che "entrambi i richiedenti non avrebbero accesso a una struttura di accoglienza e alle relative cure nel caso di un ritorno in Italia". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

14:21

'Vaccinata con 4 dosi', muore anziana ricoverata per ictus

Indagine della Procura Pavia dopo la denuncia dei figli

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PAVIA, 29 LUG - E' morta a 81 anni nel reparto di neuro-riabilitazione dell'Istituto Maugeri di Pavia, dove era ricoverata da metà aprile dopo un ictus. Poco prima che morisse, i suoi due figli hanno scoperto che la loro madre è stata vaccinata contro il Covid durante il ricovero alla Maugeri, con due dosi di Moderna il 26 maggio e il 5 luglio. Ma l'anziana, sostengono i figli, aveva già ricevuto il vaccino (due dosi di Pfizer) prima di ammalarsi, il 4 e il 25 marzo.
    I figli hanno presentato una denuncia ai carabinieri e il sostituto procuratore Valeria Biscottini, a cui sono state affidate le indagini, ha disposto che venga effettuata l'autopsia. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie