• >ANSA-IL-PUNTO/ COVID: Umbria, guariti doppio dei nuovi casi

>ANSA-IL-PUNTO/ COVID: Umbria, guariti doppio dei nuovi casi

In base ai dati giornalieri, ancora in calo attuali positivi

(ANSA) - PERUGIA, 10 APR - Nell'ultimo giorno i negativizzati dal Covid in Umbria sono il doppio dei nuovi positivi, 311 contro 152. Un dato che emerge dal sito della Regione che riporta però anche altri quattro morti.
    Ancora in calo risultano quindi gli attualmente positivi, ora 4.107, 163 in meno di venerdì.
    Sono stati analizzati 2.933 tamponi e 3.185 test antigenici.
    Il tasso di positività è del 2,48 per cento sul totale (ieri 3,24) e del 5,1 per cento sui soli molecolari (ieri 6,9).
    Sostanzialmente stabile il quadro dei ricoverati negli ospedali, 328, uno in meno di ieri, 43 dei quali (dato stabile) nelle terapie intensive.
    Dal report settimanale sul sito del Governo emerge invece che in Umbria sono il 31,99 per cento del totale gli ultraottantenni (27.644 soggetti) ad avere ricevuto le due dosi di vaccino anti Covid previste per l'immunizzazione (38.79 la media nazionale).
    Su una popolazione complessiva di questa fascia d'età indicata in 86 mila 402 persone, 55.068. il 63,73%, ha ricevuto la prima dose (68,2% a livello italiano). Riguardo alla fascia 70-79 anni, su 96.920 soggetti, 5.805, il 5,99%, hanno ricevuto la prima dose (19,89% il dato nazionale) e 1.341, l'1,38% (2,48 la media) entrambe. Superiore alla media nazionale è invece il dato delle vaccinazioni tra gli ospiti delle Rsa, il 96 per cento del totale mentre dato italianano è del 91,25 per la prima dose (4.603 persone su 4.795) e il 82,82% (75,53) prima e seconda (3.971). Dati migliori di quelli italiani, in Umbria, anche per il personale sanitario. Su una platea indicata sempre sul sito del Governo in 27.034 aventi diritto, 25.104 hanno ricevuto la prima dose di vaccino, il 92,86% contro la media italiana del 91,63, e 20,867 entrambe, il 77,19% (75,29).
    Per il professor Luca Gammaitoni, fisico sperimentale dell'Università di Perugia che sta analizzando l'andamento della pandemia utilizzando i modelli matematici "Nei prossimi giorni occorrerà seguire con particolare attenzione il numero dei nuovi positivi per capire se c'è stato o meno un effetto delle vacanze pasquali". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie