Valle d'Aosta

Covid: discoteca in un pub ad Aosta, sanzionato titolare

Questura, giovani ballavano vicini e senza mascherina

 La polizia ha sanzionato il titolare di un pub, ad Aosta, per violazione delle norme anti Covid-19 e per l'assenza di licenza da locale da ballo. L'uomo, fa sapere la questura di Aosta, nei giorni scorsi "ha organizzato una vera e propria serata/nottata da discoteca pur essendo privo della necessaria licenza comunale prevista dalla normativa.
    All'evento erano presenti decine di giovani e giovanissimi che hanno ballato per ore, senza mascherine protettive e distanziamento interpersonale, creando un contesto di possibile diffusione del Sars-Cov2".
    Inoltre il gestore "è stato formalmente diffidato dal promuovere e realizzare altri eventi del genere, a grave compromissione non solo dell'ordine e della sicurezza pubblica ma anche della salute della comunità valdostana in tempo di pandemia, pena la sospensione se non la revoca della licenza per cui è autorizzato a svolgere la sua attività commerciale".
    La questura si rivolgerà agli uffici di prefettura della Regione Valle d'Aosta affinché provvedano a emettere un'ulteriore sanzione, la chiusura del locale dai 5 ai 30 giorni.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie