Valle d'Aosta

Gianclaudio Bressa nominato membro Commissione Paritetica Vda

Da Consiglio Valle con 20 voti a favore. Proteste opposizione

Il senatore Gianclaudio Bressa (Autonomie) è stato nominato rappresentante della Regione in seno alla Commissione Paritetica della Valle d'Aosta. Lo ha eletto il Consiglio regionale con 20 voti a favore. Sostituisce il dimissionario Giovanni Maria Flick, già Presidente della Corte costituzionale, che ha rinunciato a causa della mancata coesione dell'Assemblea valdostana sul suo nome (aveva raccolto 19 voti su 35).
    Oltre a Bressa come rappresentanti della Regione fanno parte nella Paritetica anche il senatore valdostano Albert Laniece e la componente uscente Barbara Randazzo. I rappresentanti di nomina governativa sono Emily Rini, Massimo Occhiena e Mauro Silvestri.
    Vibranti proteste sono arrivate dall'opposizione - Lega e Pour l'Autonomie - per la proposta del nome di Bressa, avanzata dal presidente della Regione Erik Lavevaz in apertura dei lavori dell'Assemblea, in quanto "non condivisa e presentata all'ultimo minuto".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie